Vermentino Di Sardegna D.O.C.

Vermentino di Sardegna D.O.C.

BREZZA

Le uve del Vermentino di Sardegna D.O.C. vengono raccolte rigorosamente a mano durante le prime ore del mattino e attentamente selezionate. Dopo una pressatura soffice, il mosto fiore viene raffreddato con decantazione naturale, quindi fermentato per circa 20 giorni alla temperatura controllata di 16 – 18°C. Il vino riposa a temperatura controllata con breve sosta sulle fecce fini prima di essere condizionato.
Vermentino di Sardegna D.O.C. Locci Zuddas Vini

Vermentino di Sardegna D.O.C. Locci Zuddas Vini

Richiedi informazioni disponibilità
Categoria:

Il Vermentino di Sardegna D.O.C. nasce nel territorio del Sulcis, nell’estremità sud-ovest della Sardegna. Affinato in acciaio, è un vino fresco e di pronta beva, di buona intensità al naso e di ottima struttura al palato: la sua elegante persistenza vi conquisterà.
Note di degustazione: Giallo paglierino, con riflessi verdognoli. Al naso è intenso; si esprime con note fruttate e freschi sentori di fiori bianchi. Al palato si presenta di buona acidità, sapido, elegante e armonioso.
Abbinamento gastronomico: Ideale per accompagnare gli antipasti di mare, si sposa bene anche con i formaggi cremosi.
Denominazione: Vermentino di Sardegna D.O.C.
Vitigni: Vermentino 100%

Alcol: 12.5%
Temperatura di servizio: 10/12 °C
Tipologia: Bianco fermo
Vermentino di Sardegna D.O.C.

ATTENZIONE!!! Tasto destro disabilitato
Apri la chat
Clicca qui per chattare
Ciao, cme posso aiutarti?

Aggiornamento del 16 ottobre 2020

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato il 16 ottobre una nuova Ordinanza n. 620 in materia di contrasto dell’epidemia da Covid-19. Le disposizioni hanno validità dal 17 ottobre al 6 novembre 2020.

L’Ordinanza prevede in particolare: MISURE ANTI-MOVIDA

  • Le attività di somministrazione di alimenti e bevande, sia su area pubblica che privata (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, rosticcerie, pizzerie, chioschi) sono consentite fino alle 24.00. Dopo le ore 18.00 il consumo è consentito esclusivamente ai tavoli;
  • è vietata la vendita da asporto di qualsiasi bevanda alcolica dopo le ore 18.00. Resta sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio;
  • chiusi i distributori h24 di alimenti confezionati e bevande dalle 18 alle 6.00 (solo se con accesso dalla strada);
  • è vietata dalle 18.00 alle 6.00 la consumazione di alimenti e bevande su aree pubbliche;
  • è sempre vietato il consumo di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nelle aree pubbliche compresi parchi, giardini e ville aperte al pubblico.
Ulteriori misure restrittive possono essere adottate dai sindaci.
Ricordiamo che è attivo il serivizo di consegna a domicilio, per qualsiasi chiarimento potete contattarci via E-mail